A VOLTE SEMBRA CHE LO SPIRITO ASPETTI

Di e con Silvia Dezulian
Consulenza coreografica Noemi Bresciani
Disegno luci Emanuele Cavazzana
Consulenza musicale Luca Porcelluzzi
Assistenza alle scene Daniela Cappiello
Ph Fragile artists

Lo spettacolo A volte sembra che lo spirito aspetti è il primo lavoro coreografico autoriale di Silvia. Un’opera al confine tra danza e arte visiva, in cui appare solo lei in scena e la vede autrice dei costumi e dell’allestimento scenico. Esso nasce da una ricerca sul tema dell’Autoritratto. Io, come chiunque altro. Una drammaturgia ad immagini che raccontano la superficialità e l’intimità di un individuo.

AVIDA DOLLARS primo studio

Idea e direzione Alessio Maria Romano
Creato in collaborazione con l’interprete Filippo Porro
Costumi Silvia Dezulian
Disegno luci Matteo Crespi
Musiche Erik Satie (Pièces Froides, six pièces pour piano/ Prière)
Tecnico luci Emanuele Cavazzana
Ph Elisa Galluzzo

Tra bramosia di successo sociale e aspirazione alla verità artistica, dal surrealismo in poi, sta stretta fra questi due estremi l’ambizione dell’artista contemporaneo.
Avida Dollars è l’anagramma attribuito a Salvador Dalì dallo scrittore André Breton, la cui spiegazione risiede nell’esplicito desiderio di successo e di ricchezza dell’artista catalano.
Alessio Maria Romano se ne serve per intitolare il primo studio di un lavoro pensato per e insieme al danzatore Filippo Porro.

Spettacolo inserito nel progetto ScenaTrentina. Scopri di cosa si tratta e quali altri spettacoli ne fanno parte a questo link

Acquista biglietto
ACQUISTA
Event Dettagli