PATRES

Scenari Visibili

di Saverio Tavano
con Dario Natale e Gianluca Vetromilo
regia Saverio Tavano
con il supporto della Regione Calabria, sistema delle Residenze Teatrali Calabresi.

L’impossibilità di un rapporto tra un padre e il figlio cieco, l’impossibilità di incontro, di filiazione. Questo Ulisse senza patria lo lega ad una corda perché potrebbe perdersi, incapace di stargli accanto non trova il coraggio della testimonianza. Un padre che fugge per sempre, per le spiagge esotiche di Santo Domingo, e un figlio paralizzato dall’attesa, davanti all’orizzonte attende in Calabria, mette le mani avanti per vedere l’orizzonte, si rivolge verso il mare e aspetta che questo padre ritorni. Un Telemaco dalla lunga attesa, ma l’attesa è dinamica, è erranza, è rischio. Il mare, discreto spettatore, scandisce e accompagna la vita di questo figlio incapace di vedere come di andare, in attesa di un padre che non è in grado di restare/tornare a casa.

Pubblico sul palco: massimo 45 persone a replica con due repliche, ore 20.00 e ore 21.30

Acquista biglietto
ACQUISTA
Event Dettagli