Verso altri spazi

RIOCCUPIAMO!

Rioccupiamo il teatro, rioccupiamo gli operatori e gli artisti che lo vivono e lo fanno vivere, rioccupiamo i posti a sedere e rioccupiamoci delle idee.

Ma come si fa a RIOCCUPARE un teatro?

Anzitutto facendo sì che tutti i suoi spazi vengano messi a disposizione, ed ecco la nostra nuova linea, che manda in soffitta la divisione netta tra attori sul palco e pubblico in platea. In questi primi mesi tutti gli spazi saranno RIOCCUPATI come spazi artistici! Il magazzino, i camerini, i bagni,  la platea e ovviamente il palco. I MiniFestival che abbiamo in programma per questa prima fase ospiteranno eventi che utilizzeranno gli spazi del teatro in maniera decisamente non convenzionale, ad ogni spazio il suo evento, ad ogni evento il suo spazio! La spinta a reinventarsi, caratteristica che ha sempre distinto il nostro lavoro, diventa un’energia indispensabile quando si deve far fronte a cambiamenti che impongono nuovi limiti. Ogni restrizione stimola la creatività, ed eccoci di nuovo qui, RIOCCUPATI a creare occasioni per vivere il teatro, RIOCCUPATI a trovare il bello nel brutto.

Prossimi eventi
Eventi per Stagione
Notizie & Novità
Supportati da